Accesso ai servizi

Mercoledì, 19 Febbraio 2020

Assegno di maternità concesso dai comuni - anno 2020



Assegno di maternità concesso dai comuni - anno 2020


L’assegno è concesso dal Comune ed erogato dall'INPS alla madre, cittadina italiana, comunitaria o extracomunitaria, purché in possesso, quest’ultima, della carta di soggiorno, ottenibile dopo 6 anni di residenza in Italia con regolare permesso a tempo indeterminato, e a patto che al momento del parto sia residente in Italia.
La domanda deve essere presenta, come regola generale, al Comune di residenza, dalla madre, entro 6 mesi dalla data di nascita del figlio o dal momento in cui il minore sia entrato a far parte del nucleo familiare della richiedente.

Documenti allegati: